Istituti

Istituto di Scienze Giuridiche ed Economiche - ISGE

L'attività di ricerca dell'Istituto si connota per la sua articolazione particolarmente ampia, e il presentarsi come rete di conoscenze organizzato a sistema. Questo consente di favorire lo sviluppo delle singole aree di ricerca senza per questo far venir meno l'unità fondamentale della struttura. Tale unità è infatti un elemento di indispensabile affermazione del sapere giuridico, pur nelle differenziazioni delle aree disciplinari, che, proprio nel carattere unitario dell'Istituto, trovano il terreno ideale della comunicazione consentendo di porsi come centro di competenze.

 

Istituto di Politiche Pubbliche e Scelte Collettive - POLIS

L'Istituto promuove e organizza la ricerca intorno ai temi delle politiche pubbliche, delle scelte collettive e dell'analisi comparativa dei concetti politici, accogliendo studiosi di diversi settori disciplinari, riconducibili all'economia, ai metodi quantitativi, alla teoria politica, alla filosofia, alla storia, al diritto.

I filoni di ricerca comprendono: analisi dell'evoluzione del territorio e dell'ambiente; analisi delle politiche pubbliche (policy analysis); analisi e valutazione di politiche di settore (con particolare riferimento a ambiente, sanità, istruzione, lavoro, assistenza, famiglia, cultura, territorio); analisi empirica delle preferenze e degli orientamenti sociali; metodi quantitativi per la ricerca economica e sociale, tecniche di analisi e di valutazione; storia delle dottrine e delle istituzioni politiche; studio dell'economia locale; studio sperimentale del comportamento; teoria dei giochi e analisi del conflitto; teoria delle scelte, individuali e collettive; teoria  politica.

Istituto di Ricerca Sociale

L'Istituto di Ricerca Sociale compie studi e ricerche di tipo sociologico nelle seguenti aree: salute, diritto alla salute, competenze infantili in tema di salute e malattia; aspetti normativi nei processi di socializzazione; disuguaglianze di genere ed educative; tematiche migratorie e della comunicazione interculturale; organizzazione aziendale; reti e capitale sociale; innovazione nel governo locale; valutazione di processi; amministrazioni e politiche locali, con particolare attenzione ai servizi alle persone e all'ambiente;  sviluppo locale; mercato del lavoro e logiche di incontro della domanda e dell'offerta; consulenza, valutazione e supervisione nel servizio sociale; politiche di pari opportunità.
Nell'Istituto sono presenti particolari expertise metodologiche (nell'ambito dell'analisi statistica di dati survey e di ricerche di tipo qualitativo).