Area Enti Convenzionati

Perchè ospitare uno stagista/tirocinante?

Il tirocinio è utile strumento non solo per lo studente ed il laureato, che ha l'opportunità di entrare in contatto con il mondo del lavoro, mettendo in pratica le conoscenze acquisiti, ma anche per l'ente ospitante che può concorrere alla formazione del tirocinante, scelto in base alle proprie esigenze.

Chi può ospitare un tirocinante?

Qualsiasi azienda o ente pubblico/privato, nei limiti di seguito indicati:

  • 0-5 dipendenti: un tirocinante;
  • 6-19 dipendenti: due tirocinanti;
  • >20 dipendenti: 10% del totale dei dipendenti

Come attivare un tirocinio

  • Individuazione del tirocinante: il primo contatto tra candidato e azienda può avvenire per iniziativa dello studente/laureato, del Dipartimento o dell'ente ospitante.
  • Stipula della convenzione e del progetto formativo: I tirocini sono svolti sulla base di apposite convenzioni stipulate tra Dipartimento/Ateneo ed ente ospitante che prevedono una copertura assicurativa (infortuni e RC) a carico dell'Ateneo. L’unico costo posto a carico dell’azienda/ente ospitante consiste in n 4 marche da bollo da € 16 cadauna, che andranno apposte nel numero di due per ogni copia della convenzione. 
  • Successivamente sarà possibile redigere il progetto formativo e di orientamento, contenente tutte le informazioni relative allo stesso. La durata massima dei tirocini, sia curricolari che formativi e di orientamento è di 12 mesi.

Per conoscere la normativa consulta questa pagina.

Per maggiori informazioni  puoi contattare il Servizio Stage e Job Placement: stage.digspes@uniupo.it

 

Ultimo aggiornamento: 29/03/2017 - 16:26