Laurea magistrale a ciclo unico

Il Dipartimento ha scelto di dedicare completamente la didattica del diritto alla laurea magistrale a ciclo unico, quinquennale, in Giurisprudenza: un corso classico che prepara alle professioni di avvocato, notaio, magistrato, esperto legale in imprese e in enti pubblici.

A partire da questo anno accademico (2017/2018) è possibile abbinare la formazione in Giurisprudenza ad una economica ed istituzionale in lingua inglese. Per maggiori dettagli, visita la pagina di Giurisprudenza - sezione Didattica e prova finale.